Automatik 970×90
Ultime News
Legambiente contro il passo indietro dell’amministrazione: “Necessaria la pista ciclabile su Ponte della Vittoria”

Legambiente contro il passo indietro dell’amministrazione: “Necessaria la pista ciclabile su Ponte della Vittoria”

Alla notizia del ripensamento dell’amministrazione comunale cerchiamo di superare la semplice polemica e ragionare alla ricerca di soluzioni: le soluzioni dipendono da quali sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere. Per Legambiente Pisa l’obiettivo è favorire la cosiddetta ‘mobilità gentile’ delle persone (piedi, bici, bus), riducendo l’uso del mezzo privato a motore. Avremmo così meno inquinamento e più salute, più socialità. Senza dimenticare che se vogliamo veramente interrompere la devastante tendenza ai cambiamenti climatici, dobbiamo ridurre al più presto il consumo di combustibili fossili. […] Alla ricerca di soluzioni non si deve dimenticare che sono rimasti alcuni nodi, come i ponti e le vie di accesso, mentre la città è cresciuta, specialmente verso nord est dove risiede un pisano su tre e da dove provengono molti pendolari; alcune vie che erano di scorrimento sono ora inevitabilmente vie cittadine. Sarebbe illusorio cercare soluzioni in alchimie che spostino il traffico da una strada all’altra: le auto sono troppe e troviamo le code in molte aree periferiche. Allora la soluzione non può che trovarsi nella ‘mobilità gentile’: non si tratta di punire categorie di cittadini, come gli automobilisti, ma di aiutare le persone a trovare altre vie. Cambiare è necessario e può essere utile a tutti“, questa la risposta di Legambiente in merito alla decisione annunciata ieri, giovedì 21 settembre, dal sindaco Marco Filippeschi in Consiglio Comunale di voler ripristinare la viabilità precedente su Ponte della Vittoria, dove appunto era invece stata sperimentata la pista ciclabile.

Decisione questa che ha provocato le reazioni degli ambientalisti e di Fiab.

 

 

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *